Borussia-Juventus 3-2: Risultato Finale (Youth League 2015-16)

Brutta sconfitta in Germania per i ragazzi di Fabio Grosso contro il Borussia Monchengladbach, con la qualificazione agli ottava di finale che è ormai soltanto un miraggio.

Bravi i tedeschi a portarsi sul 3-0, nonostante si sia visto un clamoroso calo di rendimento con la Juventus segnando due volte e sfiorare anche il pareggio negli ultimi minuti.
Per questa sfida, il tecnico bianconero ha messo in porta Del Favero dopo che lo ha lasciato fuori per la sfida di Tim Cup della scorsa settimana, ha affidato le chiavi di difesa a Romagna e Parodi mentre davanti ha giocato con il tridente Favilli, Clemenza e Pozzebon. Dall’altra parte, fra gli undici titolari dei tedeschi c’erano l’italiano Gianluca Rizzo e il tedesco Joshua Holtby (fratello di Lewis Holtby, ex Tottenham).

Dopo 4 minuti, la Juventus si trovava gia’ sotto di un gol dopo la realizazzione di Ndenge su rigore dopo il fallo di Zappa su Rizzo. I tedeschi hanno continuato con il loro assalto e’ hanno raddopiato al 35’ con lo stesso Ndenge che questa volta ha battuto Del Favero su azione, andando al riposo sul 2-0.
Ad inizio ripresa, il tedesco Holty ha chiuso difatto la gara con il 3-0 che ha messo al tappetto la squadra allenata da Fabio Grosso. Da li in poi, la gara e’ diventata piu equilibrate con entrambe le squadre creando azioni pericolosi ma il risultato e’ rimasto sul 3-0. Nei minuti di recupero pero stave per succedere l’impossibile. La Juventus ha segnato due volte tra il 90’ e il 92’, con Favilli e Kastanos, e al 93’ Pellini aveva la palla del 3-3 ma il suo tiro e’ andato fuori.
Brutta prestazione della Juventus, che non ha saputo gestire la gara dai primi minuti ma nello stesso tempo bravi a reagire ed anche ad andare vicino ad un pareggio impensabile.