Borussia-Juventus, Allegri sceglie Dybala: Mandzukic in panchina

Novità importanti di formazione in casa Juventus. Massimiliano Allegri, infatti, sembra aver sciolto i dubbi legati al compagno di reparto di Alvaro Morata: nella serata di ieri erano salite notevolmente le quotazioni di Paulo Dybala, e in questi minuti Gianni Balzarini, inviato di Mediaset Premium, ha confermato che sarà l’argentino a guidare il reparto offensivo bianconero insieme al numero 9. Esclusione, dunque, per Mario Mandzukic, ancora non al massimo della condizione.

Cambiano gli uomini, ma cambia anche lo schema di gioco. Il tecnico livornese starebbe pensando di giocare con un Cuadrado in posizione molto più avanzata rispetto alle ultime uscite, al fine di schierarsi con un 4-3-3 che non permetterebbe alla difesa del Borussia di fare gioco con tranquillità. Con il colombiano più alto sulla fascia destra, Barzagli scalerebbe a destra, così come Evra arretrerebbe sulla linea dei difensori, sul versante mancino.

In fase di non possesso, naturalmente, il numero 15 della Juve si accentrerà, costringendo l’ex Fiorentina ad aggiungersi alla batteria dei centrocampisti, andando così a formare il classico 3-5-2. In mezzo al campo dovrebbe essere tutto confermato, con Hernanes in cabina di regia e le due mezzali Marchisio e Pogba.

Allegri punta su pressing alto e veloci ribaltamenti di fronte. Sarà la mossa giusta? Calcio d’inizio alle ore 20.45.

BORUSSIA-JUVENTUS: PROBABILI FORMAZIONI