Braida Smentisce Dimissioni: "Sabato sarò a Livorno"

Sta diventando un vero e proprio giallo quello dell’addio di Ariedo Braida dal Milan. La notizia trapelata questa mattina da varie testate giornalistiche è stata smentita dallo stesso direttore sportivo che, pochi minuti fa, avrebbe dichiarato in maniera abbastanza seccata, attraverso il responsabile comunicazione del club: “Sabato sarò regolarmente a Livorno per la partita del Milan“.

La verità però, come sempre, sta nel mezzo e questa sua decisione risiederebbe in un semplice congelamento della proposta di dimissioni dopo che la società lo avrebbe indotto ad un ripensamento. In realtà, c’è anche chi, un pò in malafede, avrebbe ipotizzato di un rinvio dovuto alla richiesta di una buona uscita, proprio come capitato al suo grande amico e collega, Adriano Galliani che, allo stesso modo, è rimasto saldo almeno fino a Giugno sulla sua poltrona.

Ariedo Braida

A questo punto, si attendono ulteriori novità ma le strade tra lo storico dirigente rossonero e la società Milan sembrano destinate a separarsi, vista anche la scadenza del contratto a fine stagione e, soprattutto, l’eccessive critiche da parte di Barbara Berlusconi nelle settimane passate sul lavoro svolto fino ad ora. Non resta che aspettare considerando che la Sampdoria rimane sempre alla porta per poter strappare letteralmente uno dei artefici delle vittorie dei rossoneri negli ultimi 30 anni.

Leggi anche –> Caos Milan: chi si occuperà dell’area tecnica?

Leggi anche –> Ariedo Braida rassegna le dimissioni: addio Milan?

Leggi anche –> Per Sogliano pronto il posto da ds del Milan

Leggi anche –> Braida verso la Sampdoria?