Brasile 2014, Neymar infortunato: Mondiale finito

E’ finito il Mondiale del talento brasiliano Neymar. L’attaccante del Barcellona ha riportato la frattura trasversale della terza vertebra lombare dopo uno scontro di gioco con Zuniga nella partita valida per i Quarti di Finale giocata ieri sera contro la Colombia e vinta dai padroni di casa per 2-1. “Non sarà necessaria l’operazione la lesione è benigna, basterà una fasciatura ma dovrà restare immobile e a riposo per curarsi, la sua carriera non è in pericolo”, ha fatto sapere il medico del Brasile Ricardo Lasmar. Per lui un periodo di stop tra le 4 e le 6 settimane: Mondiale finito.

L’infortunio di Neymar è avvenuto a tre minuti della gara: una ginocchiata alle spalle ricevuta dall’esterno del Napoli Zuniga lo ha fatto crollare subito a terra in campo. Il numero 10 verdeoro, in lacrime, è stato costretto a uscire in barella ed è stato subito trasportato in ospedale dove è stato sottoposto a una risonanza magnetica che ha svelato la frattura.

Leggi anche — > Gol Brasile-Colombia 2-1 (Thiago Silva, David Luiz, James Rodriguez): Video Highlights e Sintesi

Leggi anche — > Brasile-Croazia 3-1, il rigore di Neymar che fa discutere (Video)