David Suazo è il nuovo allenatore del Brescia, Ufficiale

La notizia circolava già da tempo ma ora è arrivata l’ufficialità del club. David Suazo è il nuovo allenatore del Brescia. L’honduregno guiderà quindi le “rondinelle” nel prossimo campionato di Serie B. “La società Brescia Calcio comunica di aver affidato a David Suazo la guida tecnica della prima squadra per la stagione 2018-2019″ questo il comunicato rilasciato dalla società.

Il 38enne, da giocatore, ha collezionato 367 presenze vestendo le maglie di Olimpia, Cagliari, Inter, Benfica, Genoa e Catania riuscendo a mettere a segno 123 gol. Ora, però, si dice pronto a questa nuova avventura da allenatore al posto di Ivo Pulga che era stato chiamato, durante la stagione, a sostituire Boscaglia.

Collaboratore tecnico al Cagliari

Dal 2014 ha lavorato come collaboratore tecnico, al Cagliari, nello staff di Lopez e Pulga, poi come tecnico di Giovanissimi e Allievi del club sardo, riuscendo nell’ultima stagione, a chiudere al quinto posto collezionando 41 punti.

Al momento Suazo è in possesso del solo patentino Uefa che gli consente di allenare fino alla Lega Pro. Per essere capo allenatore in Serie A e Serie B è, infatti, necessario il patentino Uefa Pro. L’honduregno già dal settembre scorso ha iniziato a frequentare il Master a Coverciano e dovrebbe sostenere gli esami a luglio, giusto in tempo per preparare al meglio la stagione alla guida del Brescia.

Brescia-Salernitana

Donnarumma primo obiettivo del mercato

Massimo Cellino, presidente del Brescia, vorrebbe regalare al nuovo tecnico Alfredo Donnarumma. La punta classe ’90 di Torre Annunziata è stato protagonista con 21 gol della promozione dell’Empoli in Serie A e potrebbe essere il rinforzo ideale per puntare ad un campionato al vertice della classifica.

Caracciolo: Resto al Brescia

Andrea Caracciolo, 36 anni, capitano del Brescia ha annunciato di voler restare in biancoazzurro. Circa 300 tifosi gli hanno riservato un tributo speciale, sotto la Curva Nord del Rigamonti. “Una cosa è sicura: rimarrò a Brescia! A metà della prossima settimana incontrerò il presidente che mi sta dimostrando grande stima: non so ancora se resterò come calciatore o come dirigente, ma vedrete che troveremo una soluzione” queste le sue parole riportare da bresciaingol.com. Andrea Caracciolo è il giocatore ad aver segnato di più nella storia del Brescia con ben 179 gol all’attivo. Fu proprio con le “rondinelle” che esordì in Serie A nel gennaio 2002 sotto la gestione di Carlo Mazzone.