Brocchi allenatore Milan: “Non ho paura”

VOTA QUESTA NOTIZIA

Il nuovo allenatore del Milan Christian Brocchi si è presentato in conferenza stampa ed è apparso subito convinto affermando: “Non ho paura”. L’ex calciatore e allenatore della Primavera del Milan ha preso il posto dell’esonerato Mihajlovic e ha fatto capire da subito le sue intenzioni: “Non ho paura ma massima tranquillità, io so cosa posso fare: con questo non significa che io sia sicuro che il Milan vincerà tutte le partite da qui alla fine, ma so che io e il mio staff daremo il 110%”.

Non ha paura neanche di essere bruciato Brocchi così come è capitato in precedenza a Inzaghi e Seedorf: “Non è questione di bruciarsi, ma di opportunità. Uno deve avere l’umiltà di sapere che se le cose dovessero andar bene saremmo tutti felici e contenti, ma se dovessero andare male c’è da ripartire e da ripercorrere certi percorsi: mi gioco questa grandissima opportunità con la voglia e l’umiltà che hanno sempre contraddistinto la mia carriera anche da giocatore”. Ma come ha trovato il Milan dopo il primo allenamento sostenuto ieri? “E’ stato un giorno particolare, non si può pretendere di schiacciare il tasto on/off nella testa dei giocatori. Il cambio comunque segna in qualche modo, a volte rattrista anche, ma l’impatto è stato buono”.

Leggi anche: