Brocchi contro il Milan, ora è Nuovo Allenatore del Brescia

VOTA QUESTA NOTIZIA

Brocchi è il nuovo allenatore del Brescia e nella sua prima intervista va contro il Milan.

Christian Brocchi da oggi è il nuovo allenatore del Brescia in Serie B. Il tecnico che ha esordito direttamente in Serie A con il Milan, un po’ come Pippo Inzaghi che riparte dal Venezia in Lega Pro, ricomincia dalla cadetteria dopo aver lasciato i rossoneri. Brocchi si è dichiarato molto felice di approdare tra le rondinelle (“Sono molto contento di essere l’allenatore di una società molto importante nella mia vita”), ma allo stesso tempo ha lasciato trasparire che non si sia lasciato poi in maniera così idilliaca con il Diavolo: “Ho deciso di andare via perché non avevano fiducia in me, non c’erano i presupposti per continuare con serenità. Ho scelto di cambiare per il bene della squadra e soprattutto per il bene di Silvio Berlusconi”.

L’ex centrocampista spiega meglio il suo pensiero sul suo addio dal Milan: “Per me è fondamentale sentire la fiducia, un sostegno. Non c’erano i presupposti per continuare, giusta la mia decisione di andare via per il bene della squadra e per il bene di Berlusconi. Non avrei lavorato con la giusta serenità, volevo mettere in mostra le mie reali qualità senza preclusioni”.

Leggi anche: