Brocchi resta al Milan? Berlusconi boccia l’esonero

Cristian Brocchi resta allenatore del Milan. La finale di Coppa Italia pare aver convinto Silvio Berlusconi a bocciare l’idea dell’esonero e dunque l’ex centrocampista potrebbe rimanere alla guida del Diavolo anche per la prossima stagione.

Brocchi sì, Brocchi no. È questo il dilemma che sta cercando di risolvere il presidente Silvio Berlusconi. Nonostante la sconfitta del Milan in Coppa Italia, pare che il numero uno dei rossoneri sia intenzionato a confermare l’allenatore ex Primavera e bocciarne conseguentemente l’esonero. I troppi cambi in panchina delle ultime stagioni non hanno portato a nulla di buono e per tale ragione e dal momento che ieri sera si è visto un margine di miglioramento, il Milan potrebbe continuare con Brocchi.

Potrebbe. Il condizionale è d’obbligo perché prima di effettuare una qualsiasi scelta occorrerà consultare la cordata cinese, così prevede l’accordo preliminare siglato nelle scorse settimane dai rossoneri. Fino al 15 giugno ogni scelta di Berlusconi dovrà passare anche per mano dei cinesi, compresa quella relativa alla conferma dell’allenatore. Brocchi resta al Milan? Alla cordata cinese l’ultima parola…

TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN