Buffon-PSG: A breve l’annuncio

L'ex portiere della Juve sta per annunciare il suo trasferimento al club parigino

Manca poco, solo l’annuncio ufficiale per il passaggio di Gianluigi Buffon al Paris Saint-Germain. Dopo l’addio alla Juventus, il portiere ha detto sì ad un suo trasferimento sotto la Tour Eiffel. 16 milioni in due anni questa la cifra che percepirà.

Qualche giorno fa, l’esperto di calciomercato Paolo Bargiggia era intervenuto a “Premium Sport” usando parole pesanti contro l’ex campione del mondo riguardo la sua attuale condizione: “Mi incateno se, a 40 anni, dite ancora che è un portiere ad alto livello. E’ contro natura, è contro la fisiologia umana. Ha sbagliato nelle partite decisive della stagione. Sul gol di Marcelo in Juve-Real 0-3, che è costato la qualificazione all’andata. Ha sbagliato completamente l’uscita. E sul gol di Koulibaly in Juve-Napoli 0-1, l’errore è sul tiro precedente respinto male in angolo”. 

Tacconi: Buffon irrispettoso

Anche l’ex portiere della Juventus, Stefano Tacconi ha parlato di Buffon ai microfoni di Itasportpress.it: “Buffon? Spero che adesso il portiere dopo aver deciso di andare al PSG non dica alla prima conferenza stampa che ha accettato l’offerta del club francese per vincere la Champions. Sarebbe irrispettoso nei confronti della Juventus e dei tifosi.Sarebbe bello incontrarlo in finale di Champions e batterlo. Sarebbe una goduria unica. Ammetta di essere andato in Francia per il ricco contratto offerto, poi vediamo se sarà ancora all’altezza”. 

Le parole di Nedved

Pavel Nedved ha così commentato l’addio alla Juventus di Buffon: “Mi fa strano non vedere Buffon alla Juve, siamo arrivati insieme nel 2001. Avere nuovamente una coppia vincente, che ti dà sicurezza, non sarà facile, con Gigi ho vissuto tutti gli anni prima da calciatore e poi da dirigente. Cosa sceglierà per il futuro? Ha parlato con i familiari e con tutti noi, gli abbiamo detto tutti qualcosa ma ora la scelta sta a lui. Non voglio dire nulla, farà la scelta giusta per se stesso”.

Manca, dunque, solo l’ufficialità che potrebbe arrivare nelle prossime ore. Il club francese starebbe tentando anche l’acquisto di Cristiano Ronaldo. Il portoghese aveva ribadito dopo la finale di Champions League la sua intenzione di lasciare i “blancos”. Inoltre, non ha posato nella presentazione delle nuove maglie del Real Madrid e dunque se l’addio prima era solamente un’ipotesi ora potrebbe anche concretizzarsi.