Caceres: ancora un incidente stradale, stavolta in Uruguay

E sono due. Martin Caceres fa un ritorno con il botto, vero e proprio, in patria. Dopo l’eliminazione dell’Uruguay per mano della Colombia, il terzino della celeste e della Juventus, forse ancora concentrato sul Mondiale, non rispetta una precedenza e colpisce un’altra macchina. Per fortuna, niente di grave per il giocatore e solo qualche escoriazione per il conducente dell’altra macchina.

Caceres, quindi, non è pericoloso solo sul campo da gioco, soprattutto per i suoi colpi di testi, ma anche per strada, per altri colpi di testa.

Il giocatore è abbastanza recidivo visto che già sei mesi fa, a Torino, era stato protagonista di un altro incidente, più pericoloso che aveva fatto preoccupare, e non poco, tutti quanti.

Fortunatamente nè questa volta nè a Torino Caceres ha avuto problematiche gravi che gli potevano condizionare la carriera, però, dovrebbe darsi una regolata poiché la strisce bianche sulle strade sono differenti, in modo negativo, rispetto a quelle sul terreno di gioco.

Leggi anche –> La voce del tifo: Martin Caceres, campione di riserva che ricorda Montero

Leggi anche –> Càceres rinnova con la Juve: prolungamento fino al 2018?