Cagliari calciomercato, presi Benedetti e Longo

Come vi avevamo detto in anteprima qualche giorno fa, Simone Benedetti e Samuele Longo sono diventati due giocatori del Cagliari. Provengono entrambi dall’Inter, ma con formule diverse. Benedetti, difensore centrale classe ’92, arriva a titolo definitivo, mentre Longo, attaccante anche lui classe ’92, in prestito con diritto di riscatto.

Benedetti è figlio d’arte, il padre ha infatti giocato nel Torino. Anche Simone ha iniziato nelle giovanili dei granata, con cui esordisce in Serie B. Quindi il passaggio all’Inter, con cui vince il torneo di Viareggio del 2011 e poi tanta serie B con le maglie di Gubbio, Spezia e Padova, per un totale di 98 presenze e 4 gol. È stato titolare delle varie nazionali giovanili, dall’Under 15 sino all’Under 20. Cagliari sembra quindi la piazza giusta per il salto di qualità definitivo di questo ragazzo, le cui potenzialità non mancano certamente.

Longo si è formato invece nelle giovanili del Treviso; nel 2009 il passaggio all’Inter con cui esordisce solo nel 2011 in un Lazio-Inter 3-1. Nel 2012 vince la NextGen Series con Stramaccioni allenatore. Rispetto a Benedetti, ha giocato meno gli ultimi due anni; nel 2012-13 18 gare e 3 reti all’Espanyol, la scorsa stagione tra Verona e Rayo Vallecano 11 presenze senza nessuna rete. Gli schemi di Zeman potranno quindi certamente contribuire a rilanciare questo ragazzo, che tra l’altro è nazionale Under 21.

Leggi anche — > Calciomercato Cagliari: vicini Benedetti, Crisetig e Longo