Cagliari-Crotone 4-0, Rastelli: “Fondamentale iniziare bene”

Il Cagliari travolge il Crotone 4-0 e mette in cascina i primi 3 punti del campionato. Al termine della sfida, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il tecnico dei sardi Massimo Rastelli, che ha commentato così il primo successo stagionale: “Era fondamentale vincere perchè erano due mesi che aspettavamo questa gara. Avremo sempre addosso grande pressione, ma noi vogliamo riportare in alto questa piazza e questa squadra. Nei primi 25 minuti abbiamo sofferto un po’ contro una squadra tecnica e organizzata come il Crotone, poi ci siamo sbloccati e nel secondo tempo l’espulsione ci ha aperto delle praterie e con la nostra velocità siamo stati devastanti”.

Una rosa attrezzata e, secondo gli addetti ai lavori, superiore a tutte le altre 20 di B: “Ho una batteria di attaccanti straordinaria per la categoria. Ho dei giocatori che si completano grazie alle loro caratteristiche. Noi, però, dobbiamo metterci sullo stesso piano delle altre, perchè montarsi la testa sarebbe un errore imperdonabile. La sfida di oggi andava vinta ad ogni costo, perchè era importante esordire con un successo davanti al nostro pubblico, ferito dall’ultima retrocessione”.

Raggiunta quasi quota 15.000 presenze al “Sant’Elia”: “Ci fa piacere aver riportato la gente qui allo stadio, sfiorando addirittura il tutto esaurito. Vogliamo regalare loro delle soddisfazioni, perchè sono sicuro che loro ci saranno sempre vicini, anche nei momenti più difficili del campionato”.