Calciatore della Dinamo Kiev rischia di morire: salvato da un avversario

Non sempre il calcio è fatto di damerini viziati e soldi, infatti quello che è accaduto durante una partita di campionato ucraino è l’altra faccia positiva di questo bellissimo sport che tutti amano. Nell’incontro tra Dinamo Kiev e Dnipro, il portiere di quest’ultima Boyko esce con una presa alta e noncurante colpisce in pieno volto il capitano della Dinamo Kiev Gusev che crolla a terra perdendo i sensi.

Il giocatore rimane a terra senza muoversi, il solo ad accorgersi della gravità della situazione è il difensore della Dnipro Kankava, che subito si getta su di lui: gli apre la bocca, estrae la sua lingua ed evita così che muoia soffocato. Alla fine sopraggiungono i soccorsi, ma colui che ha realmente salvato Gusev è stato il suo avversario Kankava, vero eroe della serata. Un’altissima dimostrazione di fair play, che i nostri tifosi italiani dovrebbero prendere ad esempio invece di insultarsi e picchiarsi per il solo fatto di avere dei colori diversi.

VIDEO DEL SALVATAGGIO

Leggi anche — > Birindelli da eroe del fair play alla squalifica di un mese per proteste