Calciatori Milan: arriva Essien, un campione di beneficenza

Il Milan ha ufficializzato l’acquisto di Michael Essien, centrocampista ghanese che nelle ultime stagioni ha militato nelle fila di Chelsea e Real Madrid, confermandosi calciatore di livello internazionale e soprattutto con caratteristiche tecniche ideali per i top club europei: ora sarà Clarence Seedorf a beneficiare dell’esperienza del forte ghanese che cerca il rilancio dopo un inizio di stagione difficile a Londra, sotto la guida del suo mentore, José Mourinho.

Arriva a Milano un calciatore duttile dal punto di vista tecnico, utilizzabile in più ruoli, ma anche una garanzia sotto l’aspetto umano: chi lo conosce parla di un uomo molto umile e sempre pronto a dare il 100% nelle situazioni più difficili, come dimostrato al Real Madrid l’anno scorso, e al Chelsea quest anno. Il suo grande carisma e carattere è spesso rivolto anche a difesa del suo paese, il Ghana, uno con il tasso di povertà tra i più alti al mondo e che lui, col suo piccolo aiuto, prova a risollevare: infatti Michael Essien da qualche anno ha intrapreso la strada della beneficenza grazie alla sua fondazione rivolta ad aiutare in particolar modo la poverissima popolazione di Accra, capitale ghanese.

Fondazione Michael Essien
La foto di copertina della pagina ufficiale del centrocampista rossonero, Michael Essien

Negli ultimi mesi sono state numerose le donazioni del celebre calciatore per i villaggi e per le popolazioni del posto, dando modo in particolare ai bambini di non perdere la speranza di un futuro felice e soprattutto donando loro anche attrezzature utili per praticare sport, in particolare il calcio che lì sta diventando un vero e proprio mito grazie a gente come lui, Muntari o Appiah.

Ricordiamo inoltre che il nuovo centrocampista rossonero è anche Ambasciatore per l’Unione Africana e dunque simbolo di un movimento pacifico, volto ad aiutare il suo paese di origine: dimostrazione di quanto negli ultimi tempi al Milan sia diventato fondamentale anche l’aspetto umano prima che quello tecnico. Inoltre da sottolineare come nel suo progetto abbiano avuto una presenza abbastanza costante anche altri calciatori ed ex come Adebayor, Cissé e Ballack, oltre a molti altri ancora.

Leggi anche -> Milan, l’ultima idea di mercato arriva da Parma 

Leggi anche -> Milan, preso Essien ufficialmente!

Leggi anche -> Milan, Balotelli si infortuna in allenamento: ecco l’esito delle analisi