Calciatori Milan, Giampaolo Pazzini: "Voglio tornare al top"

Finalmente è venuto il momento del ritorno, seppure partendo dalla panchina, dell’attaccante di cui il Milan ha un grande bisogno: Giampaolo Pazzini. Il giocatore manca dal campo di gioco da ben 7 mesi, a causa dell’intervento al ginocchio che lo ha costretto fuori dallo scorso maggio, e il suo apporto, già all’inizio del campionato, avrebbe fatto molto comodo alla rosa rossonera, vista la difficoltà a segnare degli altri attaccanti.

Il giocatore, forse, è tra le file rossonere quello che vede la porta come pochi ed ora è pronto ad affrontare al meglio la seconda parte della stagione. Il suo rientro si farà molto sentire e lui stesso spera di tornare ad essere decisivo per  avere qualche chance di rientrare tra i convocati per il Mondiale in Brasile.  Sicuramente il recupero di Pazzini rappresenta per  mister Allegri un’arma in più utile a fare la differenza nei momenti più difficili di una partita. Quest’anno il Milan faceva affidamento sui goal di Matri, ma l’ex juventino ha deluso le attese, per non parlare di BalotelliPazzini in questo momento diventa fondamentale per le speranze rossonere.

Dalle parole dello stesso numero 11 rossonero, ai microfoni Milan Channel,  si comprende una grande voglia di ritornare in campo da protagonista: “Devo recuperare e voglio migliorare la condizione, queste feste le ho utilizzate per questi motivi. Mi sento bene, non ancora al massimo, ma mi sto impegnando tanto, ho molto entusiasmo. Mi sono mancati troppo il campo la partita gli allenamenti e i miei compagni. Voglio tornare al massimo il più presto possibile. Nel derby sono entrato senza pensare troppo, mancava poco ho cercato solo di darmi da fare. Per me dopo 7 mesi tornare in campo è stata una bella soddisfazione, nonostante il risultato finale”.

Il rientro di Pazzini non solo è importante per il contributo che può dare in zona goal, ma al tempo stesso per stimolare gli altri attaccanti,  in primis Matri, diventando un concorrente in più.

Leggi anche-> Mercato Milan: nuovo nome per la difesa rossonera

Leggi anche-> Mercato Milan: torna di moda Jorginho