Calcio Streaming: Sequestrati 152 siti illegali

VOTA QUESTA NOTIZIA

Maxi-sequestro di 152 siti che trasmettevano in maniera illegale il calcio, ed altri eventi sportivi, in streaming. 

Operazione imponente quella avviata dal GIP di Roma, che ha ordinato il sequestro di 152 siti che trasmettevano illegalmente, in streaming, eventi sportivi e non solo. Si tratta dell’operazione più grande nella storia della rete web italiana.

Tali siti verranno oscurati al più presto per la violazione delle norme vigenti del diritto d’autore. Un passo imporante, quindi, nella lotta allo streaming pirata, fenomeno in continua crescita negli ultimi anni. Non è di molto tempo fa, lo ricordiamo, la notizia dell’arresto del patron di Rojadirecta, famosissimo portale che trasmette in streaming decine di eventi sportivi al giorno.

Vedremo se questo sarà solo il primo passo verso un qualcosa di più grande. Finora il numero massimo di siti oscurati per streaming illegale in Italia era di 124. Il numero potrebbe essere destinato a salire ulteriormente nei prossimi mesi: le indagini continuano.