Calciomercato 2015: Roma e Cagliari, Nainggolan e Ibarbo c’è l’accordo

A poche ore dalla scadenza delle comproprietà, Roma e Cagliari sono riuscite a trovare l’accordo per Radja Nainggolan e Victor Ibarbo. Il centrocampista belga, di origine indonesiane, e l’esterno d’attacco colombiano rimarranno in giallorosso: il club di James Pallotta verserà nelle casse rossoblù 14 milioni di euro per la seconda metà del cartellino della mezzala classe ’88, mentre per l’attaccante classe ’90 è stato fissato un accordo sulla base di 5 milioni di euro più un milione di bonus, legato a un numero minimo di presenze (20) e al raggiungimento della doppia cifra in campionato.

Nel pomeriggio, il tweet dello stesso Nainggolan aveva tranquillizzato il popolo romanista, che in serata ha avuto la tanto attesa conferma della permanenza nella capitale dei due giocatori. Il numero 4 giallorosso, in particolare, ha dimostrato nella stagione appena trascorsa tutte il suo valore, crescendo in maniera importante anche dal punto di vista tattico, senza mai far mancare la sua proverbiale carica agonistica. Da gennaio Rudi Garcia ha potuto assaggiare anche parte del vero Ibarbo, giocatore devastante in contropiede, grazie alla sua velocità e alla sua efficacia nei dribbling.

Leggi anche –> Nainggolan alla Roma, Accordo con il Cagliari?