Calciomercato Bologna: ufficiale, Diamanti rinnova fino al 2017

Le voci che davano Alessandro Diamanti vicino al rinnovo con il Bologna sono da poco state confermate: un comunicato ufficiale da parte della società ha annunciato che il fantasista rimarrà rossoblu fino al 30 giugno 2017.

Svanita quindi ogni possibilità di portare il giocatore a Torino. Vecchio pallino di Antonio Conte, Diamanti è stato più volte accostato alla Juventus ma le pretese del Bologna (10 milioni di euro) sono sempre state ritenuto eccessive da Beppe Marotta e nemmeno l’inserimento di Sebastian Giovinco come contropartita tecnica sembra aver fatto cambiare idea ai felsinei. Il presidente rossoblu infatti pochi giorni fa lanciò una sorta di ultimatum alla Juventus: qualora Diamanti fosse partito per il ritiro, non sarebbe più stato ceduto.

Alessandro Diamanti

Il poco tempo a disposizione e le richieste pretenziose del Bologna hanno quindi fatto desistere Beppe Marotta nel continuare la trattativa. Il ds bianconero sta ora concentrandosi su altre due piste calde per rinforzare la fascia sinistra, Zuniga e Kolarov.

Per il primo resta in sospeso la questione legata al contratto in scadenza a giugno 2014. Indispensabile trovare un accordo tra le due parti visto che difficilmente De Laurentiis lascerà partire il giocatore a parametro zero. La trattativa potrebbe essere addolcita dall’inserimento di Matri o Vucinic come contropartite tecniche dal momento che De Laurentiis sta cercando un sostituto di Cavani.

Per quanto riguarda Kolarov, il Manchester City è stato molto chiaro con la Juventus: l’unica possibilità che viene offerta è quella di acquistare il giocatore a titolo definitivo (circa 7 milioni di euro).

 

LEGGI ANCHE –> Felipe Melo al Galatasaray a titolo definitivo?