Calciomercato Catania: Llama va via, Bergessio resta

Ancora una partenza in casa Catania: dopo quattro anni vissuti sotto l’Etna con una parentesi alla Fiorentina dove era andato in prestito nell’agosto 2012, il centrocampista argentino Cristian Ezequiel Llama dice addio alla maglia rossazzurra.

Il giocatore e la società hanno trovato l’accordo per la risoluzione del contratto. A rendere ufficiale la seguente notizia una nota apparsa sul sito del Catania: “Il Calcio Catania S.P.A. rende nota la risoluzione consensuale con il calciatore Cristian Ezequiel Llama, che conclude così la sua esperienza in maglia rossazzurra”. Libero quindi dal contratto con i siciliani, l’argentino tornerà in patria dove vestità la maglia Atlético de Rafaela.

pulvirenti

 Intanto il presidente del Catania Pulvirenti intervistato a “Radio Sport Marte” chiarisce su Bergessio: “Non è stato chiesto né dal Napoli né da altre squadre, sono voci messe in giro ma non c’è nulla di vero. Ribadisco, oltre venerdì non ci sarà altra finestra di mercato”.

Leggi anche –> Scontri Ultras, Varese-Catania: quindici arresti
Leggi anche –> Calciomercato Catania 2013-2014, Maxi Lopez va all’Al Nasr