Calciomercato Estivo 2018 Catania, Trattative: Acquisti e Cessioni

Guidati dal nuovo tecnico Sottil, i siciliani vogliono rinforzarsi per poter salire di categoria

Partito il calciomercato estivo 2018, ci si attende molto dal Catania, seguiremo nelle prossime settimane le trattative principali degli etnei, con gli acquisti e le cessioni ufficiali della squadra siciliana, motivata a riscattare le ultime stagioni deludenti, per approdare in Serie B.

Gli obiettivi principali degli etnei

La sconfitta nella semifinale playoff contro il Siena, brucia ancora, per la quarta stagione consecutiva, il Catania dovrà ripartire dalla Serie C. I propositi sono quelli di vincere il girone senza passare dai tortuosi spareggi, proprio per questo Pietro Lo Monaco sta cercando di rinforzare la rosa, per non deludere le aspettative dei tifosi. La prima novità importante riguarda l’allenatore, salutato Lucarelli, approdato alla sua Livorno, arriva in casa etnea, Andrea Sottil, già in passato giocatore rossazzurro.

Un altro gradito ritorno, ma come calciatore, è quello di Llama, uno dei tanti argentini protagonisti nelle annate catanesi in Serie A, nei prossimi giorni è attesa l’ufficialità per l’esperto laterale sinistro, non ritroverà Marchese, ormai prossimo alla risoluzione del contratto. In partenza i due croati, Bogdan e Barisic, il primo ritroverà Lucarelli a Livorno, l’attaccante è invece richiesto dal Padova.

Il calciomercato estivo dei rossazzuri con tutti gli Aggiornamenti in Tempo Reale

Seguiremo le vicende del club rossazzurro fino alla chiusura del mercato, noi vi daremo tutti gli aggiornamenti possibili sugli affari in entrata ed uscita della squadra presieduta da Pulvirenti, con tutte le trattative in tempo reale del Catania, dandovi notizia di acquisti e delle cessioni della squadra etnea in questo calciomercato estivo 2018 ormai avviato.

Nella settimana precedente, si è concretizzata la cessione di Bogdan al Livorno, per quanto riguarda le entrate, il Catania ha ufficializzato gli acquisti di Silvestri dal Trapani e di Ciancio dal Lecce, mentre è ufficiale dal 13 luglio, il ritorno di Llama, a distanza di 6 anni dall’ultima volta dell’argentino in Sicilia. Negli ultimi giorni, ufficializzati due colpi in entrata, entrambi nativi di Messina e di ritorno dai rispettivi prestiti, vale a dire Calapai dal Carpi, mentre dalla Salernitana, il Catania ha riavuto il centrocampista Rizzo. Nel frattempo, la società aspetta novità sul fronte ripescaggio in B, dopo le mancate iscrizioni di Avellino, Bari e Cesena.