Calciomercato estivo Parma 2018.Trattative,acquisti e cessioni

Vediamo tutte le trattative del club emiliano durante questa sessione di mercato

G

Il calciomercato estivo è entrato nel vivo, e tutte le squadre cercano di piazzare il colpo che possa dare una svolta alla propria stagione. In questo momento il Parma è alla ricerca di due attaccanti di livello per completare il reparto offensivo. Il club emiliano, neopromosso in massima serie, nel frattempo non è rimasto a guardare, e ha gia effettuato qualche acquisto: Biabiany e Dimarco dall’Inter, lo svincolato Bruno Alves e il portiere del Napoli Sepe.

Biabiany e Bruno Alves sono acquisti che portano esperienza al club emiliano neo promosso in Serie A. Dimarco e Sepe sono scommesse che potrebbero essere fondamentali nella lotta salvezza nel corso della stagione. Infatti il Parma ha come obbiettivo la permanenza nella massima serie, e il mercato che sta facendo è incentrato per raggiungere l’obbiettivo.

Obbiettivo attaccanti

In questo momento il ds Daniele Faggiano è alla ricerca di due attaccanti, che possano portare qualitá ed esperienza. Molti sono I nomi che circolano e che vengono accostati al club emiliano: Cassano, Borriello, Petagna e Thereau. Cassano ha già giocato per il Parma dal 2013 al 2015 per poi separarsi a causa del fallimento della societá. Nelle ultime ore sembra che Fantantonio si sia proposto al club per potersi rimettere in gioco e per dare una mano al club a rimanere in Serie A, ma al momento non ci sono conferme.

Più concrete sono le voci che portano a Petagna e Thereau. Il primo non è più un titolare inamovibile nell’Atalanta ed è pronto a partire con la giusta offerta. Thereau è un esunero di Pioli ma il problema potrebbe essere l’ingaggio, troppo elevato per le casse della societá. Infine Borriello, che dopo una stagione deludente alla SPAL cerca una squadra che crede in lui e che lo possa rilanciare.

La difesa

Anche la difesa h bisogno di qualche ritocco per potersi giocare la salvezza. Nomi interessanti sono quelli di Peluso, Laurini, Scuffet e Silvestre. Peluso ha giocato molto bene al Sassuolo e il Parma non dispiacerebbe al difensore che vorrebbe iniziare una nuova avventura qui in Italia. Laurini è più di un idea, e in queste ore la Fiorentina ha rifiutato un offerta dal Leganes, dunque sarà difficile strappare il terzino alla Viola. Scuffet è sembre più un mistero dopo I primi anni all’Udinese è scomparso, Parma potrebbe essere la piazza ideale per dimostrare tutte le sue qualitá. Silvestre sarebbe un buon acquisto, soprattutto dal punto di vista dell’esperienza, ció che serve molto al Parma per questa stagione.

Cessioni

Qualche cessione è stata effetuata per poter finanziare parzialmente il mercato; Ciciretti dopo aver fatto bene a Benevento l’anno scorso, è stato ceduto al Napoli insieme al portiere Fratalli. Mazzocchi invece è finito al Perugia , ma sicuramente non sarà l’ultima cessione che vedremo in questo mercato da parte del Parma.