Calciomercato, Immobile scatena il Derby Torino-Juventus per il riscatto

E’ ormai il personaggio della Serie A 2013-2014. Si tratta di Ciro Immobile che dopo aver messo a segno la sua diciassettesima rete stagionale contro la Roma è entrato nell’orbita della Nazionale, possibile una sua convocazione per il Mondiale ormai imminente, ma è anche il sogno di mercato di numerose squadre italiane e straniere. La sua situazione però è abbastanza ingarbugliata e potrebbe finire alle buste.

Attualmente gioca in prestito al Torino dopo che lo scorso anno si è cimentato con la maglia rossoblù del genoa mettendo a segno solo 5 gol. I granata vorrebbero trattenerlo, ma il cartellino per metà è di proprietà della Juventus che ha già chiesto 12 milioni di euro per completare il riscatto. Questo vuole dire che il giocatore attualmente è valutato intorno ai 24 milioni di euro.

L’intesa tra le due torinesi sembra molto difficile e quindi si pensa a una possibile soluzione alle buste, ma attenzione perché tra i due litiganti si potrebbe inserire il terzo incomodo che però potrebbe mettere tutti d’accordo pagando il dovuto alle due torinesi: si è fatto avanti il Borussia Dortmund e non è detto che l’affare non possa essere concluso a favore dei tedeschi prima dell’inizio del Mondiale.

Leggi anche — > Mondiale Brasile 2014, Immobile si candida: “Prandelli mi conosce bene”