Calciomercato Inter 2013-2014: Botta al Livorno, Longo preferisce il Verona

Niente Livorno per Longo: il calciatore preferisce il Verona. E’ quanto afferma Alfredo Pedullà sul suo sito, spiegando appunto i motivi per cui la trattativa sembrerebbe bloccata: “L’Inter avrebbe piacere che l’attaccante accettasse il trasferimento in Toscana, in pressing da giorni. Invece, Longo ha in testa il Verona: nulla contro il Livorno, ma semplicemente la volontà di sposare un progetto tecnico che ritiene più competitivo. A questo punto dovrebbe essere il Livorno a tirarsi fuori da una situazione che non consentirebbe di avere un attaccante al massimo delle motivazioni.

In Toscana, invece, finirà quasi sicuramente Ruben Botta, ma soltanto a titolo rappresentativo: l’argentino, infatti, passerebbe al Livorno senza giocarvi: sarebbe soltanto un’operazione per “parcheggiare” il calciatore per un periodo di tempo. A gennaio l’argentino Botta otterrà il passaporto comunitario e sarà libero di tornare alla corte di Walter Mazzarri.

Ruben-Botta

Non è la prima volta che l’Inter si avvale di questa operazione: in passato è successo anche con Maxwell all’Empoli e con Julio Cesar al Chievo.

Leggi anche –> Calciomercato Inter 2013-2014: Branca e la sua strana strategia 

Leggi anche –>Ultime notizie Inter 2013-2014: Wallace all’Inter a breve?