Calciomercato Inter 2013/2014: Monaco su Pereira e Cassano

Il Monaco sarà una delle squadre protagoniste di questa sessione di calciomercato, avendo in progetto di diventare una delle big non solo della Ligue 1 francese, ma anche dell’Europa, portando così il club monegasco nuovamente a livelli importanti.

Infatti il club del Principato, dopo la amara retrocessione di due stagioni fa, vuole assolutamente recuperare il tempo perso e arrivare il prima possibile in una competizione europea: forte anche dei soldi del ricchissimo russo Dmitry Ryboloblev la squadra bianco-rossa nella prossima stagione, almeno sulla carta sarà la principale rivale del Paris Saint Germain, arricchendo così il campionato francese di calciatori di grandissimo livello.

pereira

Già acquistati Joao Moutinho e James Rodriguez del Porto, pronti ad essere ufficializzati 3 colpi anche dalla Liga spagnola, col portiere del Barcellona, Victor Valdes pronto a cambiare aria e ad arrivare in Francia, oltre a Ricardo Carvalho in scadenza dal Real Madrid, e Radamel Falcao, attaccante colombiano dell’Atletico Madrid, autentico colpo da novanta per il tecnico italiano, Claudio Ranieri.

Il sodalizio francese continua a monitorare altri campioni, e pensa anche al campionato italiano: in particolare potrebbero diventare fitti i rapporti nei prossimi giorni con l’Inter per Alvaro Pereira e Antonio Cassano, due che potrebbero non rientrare completamente nei piani di Walter Mazzarri e che in questa stagione non hanno mostrato di poter fare la differenza. Soprattutto per l’esterno uruguaiano la trattativa potrebbe sbloccarsi intorno ai 10 milioni di euro, vista la stagione pessima giocata a Milano, mentre per Cassano le valutazioni saranno attente così da non perdere uno dei più talentuosi calciatori.