Calciomercato Inter, Botta la chiave per arrivare a Pereyra?

Uno degli obiettivi del calciomercato dell’Inter è Roberto Pereyra. L’argentino dell’Udinese è conteso anche dalla Juventus e al momento c’è una sostanziale parità tra i due club per accaparrarsi il centrocampista. L’Inter però potrebbe giocare la carta Ruben Botta per vincere la resistenza del club friulano e mettersi definitivamente alle spalle la Juventus che, dal punto di vista tecnico, ha poco da offrire al club allenato da Andrea Stramaccioni.

La Juventus, che si è esposta molto con gli acquisti ormai conclusi di Morata e Iturbe, non è andata oltre un’offerta di 10-12 milioni più tre giovani come Rossi, Spinazzola e Abbate. Poco, troppo poco per convincere una bottega cara come quella dell’Udinese. Per Pereyra, invece, l’Inter ha due opportunità da poter mettere sul tavolo del calciomercato. Prestito biennale con obbligo di riscatto fissato a 15 milioni nel 2016 oppure acquisto immediato con conguaglio a favore dei friulani ridotto per l’inserimento, in prestito, di Ruben Botta.

Una terza opzione per portare Pereyra a Milano in questa sessione di calciomercato l’Inter potrebbe ottenerla dalla cessione a titolo definitivo di alcuni elementi in una rosa che comprende Guarin, Alvarez, Kuzmanovic e Taider. La partenza di questi calciatori permetterebbe non solo di prendere Pereyra subito e a titolo definitivo, ma anche di muoversi con maggior liquidità a disposizione per l’acquisto di Gary Medel, per il quale si entrerà nel vivo delle trattative con l’inizio della nuova settimana.

Leggi anche–> Calciomercato Inter, obiettivo Pereyra

Leggi anche–> Calciomercato Inter, duello con la Juve per Pereyra