Calciomercato Inter, duello con la Juventus per Pereyra

Il nome di Pereyra non è solo un obiettivo del calciomercato dell’Inter. Sul giocatore dell’Udinese c’è, con decisione, anche la Juventus e, stando a quanto riportato su diversi quotidiani nazionali, c’è in atto un vero e proprio duello tra le due grandi rivali per accaparrarsi l’argentino ex River Plate. Sul 23enne centrocampista c’è, in posizione più defilata, anche la Roma ma nelle ultime ore l’inserimento dell’Inter, confermato dalle parole di Ausilio a Sky Sport, ha cambiato radicalmente le carte in tavola.

La Juventus, che ormai ha concluso gli arrivi di Morata, Iturbe ed Evra, potrebbe offrire all’Udinese una somma tra i 10 e i 12 milioni più due giovani come parziale contropartita tecnica. L’Udinese, però, potrebbe non accettare questa proposta in quanto è rimasta poco contenta della decisione della Juventus di spedire nuovamente al Sassuolo Simone Zaza, attaccante che i Pozzo avevano chiesto per affiancarlo a Di Natale e Muriel nella stagione che si sta aprendo.

L’Inter, dal canto suo, ha da sfruttare diverse carte col club friulano. Sul tavolo del calciomercato, l’Inter avrebbe offerto all’Udinese per Pereyra un prestito biennale con riscatto obbligatorio fissato a 15 milioni. La cifra potrebbe abbassarsi se l’Inter decidesse di inserire nell’affare Botta, calciatore molto gradito ad Andrea Stramaccioni. Se uno tra Guarin ed Alvarez dovesse invece partire a stretto giro di posta l’Inter potrebbe fare una proposta all’Udinese per l’acquisto immediato, e a titolo definitivo, di Pereyra con un’offerta totalmente cash.

Leggi anche–> Inter, spunta fuori l’idea Pereyra

Leggi anche–> Ausilio a Sky: “M’Vila aveva ansia di firmare. Seguiamo Pereyra”