Calciomercato Inter, ecco perché M'Vila non arriva ancora

Ieri la trattativa sembrava chiusa, molti si aspettavano l’ufficialità ma c’è ancora da attendere. Calciomercato Inter prova a spiegarvi perché M’Vila non arriva ancora, anche se tutto è a posto sia col calciatore che col Rubin Kazan, club che detiene il cartellino del francese. La motivazione, a quanto pare, è legata ad alcune beghe contrattuali tra il mediano francese e il suo club di appartenenza. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Per arrivare subito all’Inter, M’Vila ha accettato una pesante decurtazione del suo ingaggio. Durante la prima stagione, infatti, M’Vila guadagnerà poco più di un milione di euro a fronte dei tre che intascava in Russia. Per sopperire a questa perdita, il francese aveva chiesto e ottenuto dal Rubin Kazan una buonuscita che coprisse la somma a cui aveva rinunciato. Il Rubin aveva inizialmente accettato di riconoscere questa somma a M’Vila ma nelle ultime ore sembra essersi tirato indietro.

Questo piccolo intoppo, in ogni caso, non creerà alcun problema per la chiusura di questa operazione di calciomercato che l’Inter ha sul tavolo ormai da troppo tempo. In giornata gli emissari di M’Vila e quelli del Rubin Kazan si incontreranno di nuovo per trovare una soluzione e per dirsi definitivamente addio, con buona pace di tutti, di M’Vila che ha detto apertamente di non voler altro che l’Inter, ma soprattutto di Mazzarri che aspetta il francese a breve nel ritiro di Pinzolo per farlo lavorare col resto della squadra.

Leggi anche–> M’Vila, visite mediche superate

Leggi anche–> M’Vila: “Voglio solo l’Inter”