Calciomercato Inter, idea Ljajic per l'attacco?

L’Inter è ancora alla ricerca del grande colpo per rinforzare l’attacco in questa finestra di calciomercato. Walter Mazzarri già ha dettato ormai l’identikit del giocatore ideale per il suo progetto tattico, ovvero un attaccante esterno rapido e bravo con i piedi, in grado di giocare in un tridente o in appoggio a una prima punta. Piero Ausilio sta dunque monitorando diverse piste, specialmente in Inghilterra, nell’attesa di raccogliere il tesoretto frutto delle prossime cessioni.

Al momento sono solo voci, ma l’Inter sembra stia seguendo con interesse l’evolversi della situazione, in casa Roma, legata ad Adem Ljajic. Il serbo infatti non è contento dell’arrivo nella capitale di Iturbe e sembra stia pensando ad un addio ai giallorossi. La tipologia dei giocatori ricercati dall’Inter fino a questo momento si sposa perfettamente con la situazione di Ljajic. Jovetic e Lamela, i nomi realmente in cima alla lista dei desideri di Mazzarri, così come il serbo vengono infatti da una stagione non felice nei rispettivi club e sono desiderosi di riscatto.

A Roma Ljajic ha collezionato 28 presenze e siglato solo 6 gol, molto meno di quanto tutto l’ambiente capitolino si aspettava dal ragazzo costato 11 milioni di Euro. A gettare acqua sul fuoco però ci ha pensato il suo agente Fali Ramadani che, pur confermando offerte giunte dalla Germania, ha escluso categoricamente alcun contatto con l’Inter. Piero Ausilio continua comunque a lavorare sotto traccia per piazzare il colpo di prestigio in attacco.

Tuttavia, nonostante le smentite l’Inter sembra realmente interessata a Ljajic e attende gli sviluppi nella capitale. Priorità resta quella di sfoltire la rosa, in questo momento troppo numerosa, con l’obiettivo di utilizzare le risorse economiche per regalare all’Inter di Mazzarri e a tutti i tifosi un top player offensivo per questo calciomercato.

Leggi anche -> Calciomercato Inter: offerta per Kuzmanovic dal Besiktas

Leggi anche -> Calciomercato Inter, Medel sempre più vicino