Calciomercato Inter, il punto sulle trattative per la difesa

Il calciomercato dell’Inter, per quanto riguarda la difesa, non si fermerà con gli arrivi di Nemanja Vidic e Dodò. Ausilio infatti è deciso ad accontentare Mazzarri, assecondando la richiesta di portare nuovamente in maglia nerazzurra Rolando. Le parole di elogio espresse dal tecnico nei confronti del giocatore capoverdiano durante la prima conferenza stampa della stagione non sono cadute nel vuoto, ma il suo ritorno è stato da sempre vincolato alla partenza di uno tra Hugo Campagnaro e Matias Silvestre.

Per quanto riguarda l’addio del centrale argentino, fino a qualche giorno fa sembrava tutto fatto. Campagnaro ha rifiutato tuttavia l’offerta della Sampdoria, club nel quale ha già militato, decidendo di restare all’Inter per conquistarsi nuovamente una maglia da titolare. Mazzarri infatti non lo considera più una prima scelta, avendogli preferito per gran parte della stagione scorsa appunto Rolando, ma l’argentino vuole comunque rimanere in maglia nerazzurra.

Hugo Armando Campagnaro

Partirà di sicuro invece Matias Silvestre. Il centrale difensivo, dopo l’esperienza in prestito al Milan, che non è riuscito a rilanciarlo, lascerà Appiano Gentile direzione Palermo o Genoa. Recente è l’interesse della Lazio per Silvestre, che secondo indiscrezioni, sembrerebbe interessata al giocatore per rinforzare il reparto difensivo.

Il ritorno di Rolando all’Inter dipenderà dunque dalla cessione di uno o più difensori, Silvestre su tutti. Nell’attesa degli sviluppi di calciomercato non è da escludere tuttavia uno sbarco anticipato di Rolando a Milano, che ha già rifiutato offerte dalla Roma e Galatasary pur di vestire la maglia nerazzurra. Questa mossa aggiusterebbe definitivamente la difesa di Mazzarri, che potrà comunque contare sulla grinta di Campagnaro, e permetterebbe agli uomini di mercato dell’Inter di concentrarsi definitivamente sull’ultimo grande colpo da regalare ai tifosi.

Leggi anche-> Calciomercato Inter, Rolando e Biabiany rifiutano altre destinazioni

Leggi anche->Inter 2014-2015: tanti duelli sulle fasce laterali

Leggi anche-> Silvestre raggiunge Mbaye al Genoa?