CalcioMercato Inter, Javier Hernandez (Manchester United) nome nuovo per l'attacco?

Dopo il polverone sollevato dalla pessima gestione della trattativa Guarin-Vucinic, per il momento ancora congelata, l’Inter si tuffa nuovamente nel mercato, dove l’obiettivo principale resta sempre quello di una punta centrale. Spunta quindi il nome di Javier Hernandez, meglio noto come il Chicharito, finito sul taccuino dell’Inter.

Per l’attaccante messicano, 25enne, si potrebbe profilare un cambio di casacca, viste le poche presenze che ha collezionato il giovane nel Manchester United di David Moyes. L’allenatore scozzese, subentrato lo scorso maggio all’eterno Sir Alex Ferguson, lo utilizza col contagocce (appena 9 presenze in Premier), e gli preferisce nelle gerarchie Rooney, Van Persie e Welbeck. Chiuso da questi campioni, il giovane vorrebbe cambiare aria e l’Inter sarebbe pronta a cogliere l’occasione al volo. Il Chicharito, attaccante d’area di rigore rapido e ambidestro, con grande fiuto del gol (molti rivedono in lui Pippo Inzaghi), potrebbe essere la valida alternativa nel reparto offensivo che Mazzarri chiede da tempo, per ridare brio, sprint e gol alla squadra.

Walter Mazzarri

Con Milito a lungo infortunato, Belfodil nettamente al di sotto delle aspettative e dato quindi ormai per partente forse già a gennaio, e Icardi, ancora oggetto misterioso e praticamente mai avuto a disposizione dal mister se non per sporadiche apparizioni, il peso dell’attacco è stato a lungo nelle spalle di Rodrigo Palacio. L’argentino, che ha fatto benissimo fino ad ora, ha bisogno di tirare un po’ il fiato, come ha ampiamente dimostrato la partita di domenica scorsa contro il Genoa, che lo ha visto stranamente molto impreciso. Per questo motivo l’innesto della giovane punta messicana farebbe tanto bene a questa Inter, in attesa di un pronto rilancio in campionato.

Leggi anche–> Mercato, Guarin al Galatasaray?

Leggi anche–> Inter, torna di moda Osvaldo