Calciomercato Inter, Koeman: "Cediamo Osvaldo"

Molto probabilmente sarà uno dei tormentoni dell’estate. Pablo Daniel Osvaldo vuole lasciare a tutti i costi l’Inghilterra e il tecnico del Southampton, Ronald Koeman, conferma che per l’argentino l’esperienza al club inglese è terminata. Di questa stituazione potrebbe approfittarne l‘Inter, il cui calciomercato, soprattutto in attacco è tutt’altro che concluso, dato che gli unici attaccanti al momento sono Icardi, Palacio e Botta.

Ma andiamo con ordine. Queste le dichiarazioni di oggi di Koeman: “Era una situazione difficile per lui da cui tornare indietro. Era troppo tardi ormai. La decisione della società è stata di consentirgli di non tornare. Ora cerchiamo opportunità per lui per giocare in una squadra diversa dal Southampton”. Ricordiamo che Osvaldo qualche giorno fa  non si è presentato al ritiro del Southampton presentando un certificato medico.

Ora, le possibilità di un trasferimento durante questo calciomercato all’Inter sono discrete. Tre le motivazioni: innanzitutto la determinazione di Osvaldo a rientrare in Italia, che senz’altro gradirebbe un grande club come l’Inter. Anche la squadra nerazzurra dal canto suo ha bisogno di un attaccante, per una questione numerica, come riportato prima, ma a maggior ragione se dovesse partire Icardi. E infine, anche il Southampton avrebbe tutto l’interesse a liberarsi di un calciarore scontento con un ingaggio pesante, sui 4 milioni circa.

Leggi anche–> Calciomercato Inter, Mazzarri aspetta due acquisti

Leggi anche–> Calciomercato Inter Jovetic, Lamela e Cerci obiettivi per l’attacco

Leggi anche–> Calciomercato Inter, anche la Sampdoria su Osvaldo