Calciomercato Inter, Mancini: “Cerci e Leiva tra gli obiettivi”

La nuova Inter di Mancini fatica a decollare, ma la rimonta di ieri contro la Lazio ha dimostrato come, con alcuni aggiustamenti nell’imminente calciomercato, è possibile puntare anche al terzo posto. Per far ciò, l’ex tecnico del Galatasaray ha bisogno di esterni offensivi in grado di puntare e saltare l’uomo e gli obiettivi principali sono, tra gli altri, Cerci, Lucas Leiva e Lennon. Proprio Aaron Lennon è uno dei pezzi pregiati del Tottenham e sarà sicuramente difficile prenderlo. Tra l’altro, Mancini ha smentito un interessamento per lui.

È invece più semplice arrivare ad Alessio Cerci, che non ha convinto Simeone in questi primi mesi ai colchoneros e potrebbe essere messo sul mercato (su stessa ammissione del tecnico argentino nel post-partita di Juventus-A.Madrid). Il suo profilo corrisponde a quello richiesto da Mancini, che su di lui ha detto: “Cerci? Potrebbe essere un obiettivo, ma ora è un giocatore dell’Atletico Madrid e bisogna aspettare un po’. Ma noi manchiamo di giocatori in più ruoli”.

Ad esempio, manca una pedina di qualità a centrocampo da affiancare a Kovacic. Nelle ultime ore si è parlato di Lucas Leiva, attualmente in forza al Liverpool. Su di lui, che ha una valutazione abbastanza alta, Mancini ha dichiarato: “È un grande calciatore, ma è del Liverpool, è dura arrivarci. Ma sarebbe utile, potrebbe aiutare i nostri giovani a crescere”.  Inter di Thoihr che, dunque, lavora duramente sul mercato per accontentare Mancini.

Leggi anche: