Calciomercato Inter: Martedì incontro col Torino per D'Ambrosio

Formalizzata la cessione di Alvaro Pereira al San Paolo, con le visite mediche che si terranno quest’oggi, l’Inter adesso proverà a prendere un esterno. Dopo l’arrivo di Bastos alla Roma, la Società di Corso Vittorio Emanule sta sondando Marquinho e le reali possibilità di arrivare al giocatore brasiliano, in uscita dalla Roma.

Tuttavia, rimane calda la pista D’Ambrosio per Gennaio. Da un bel po’ di giorni ormai, il nome del giocatore italiano, oggi in forza al Torino, è accostato al club di Thohir, ma la trattativa pare non voglia decollare perché il Torino rimane fermo nelle sue posizioni e pretende la comproprietà di Botta.

Danilo D'AmbrosioL’Inter non ha alcuna intenzione di accontentare la società di Urbano Cairo, anche perché dal canto suo è sicura che se non sarà a Gennaio, a Giugno il giocatore vestirà sicuramente la maglia nerazzurra, avendo già raggiunto un accordo con il club milanese. Chi ha da perdere in tutto ciò è solamente il Torino che, se continuerà questo braccio di ferro inutile, si ritroverà a veder andar via in estate il giocatore a parametro zero.

La trattativa potrebbe sbloccarsi Martedì, quando Inter e Torino si incontreranno per parlare nuovamente di D’Ambrosio e della contropartita per avere fin da subito il giocatore. Il club nerazzurro, con buone probabilità, proporrà il prestito di Ruben Botta e la metà di Duncan. Il Torino non ha dalla sua molte carte da giocarsi, perché in questa situazione o si accontenta di ‘poco’, oppure rimane a mani vuote a Giugno. Oltretutto, il tempo scorre e alla trattativa andrebbe data un’accelerata. Questo immobilismo non porta niente di buono.

Leggi anche–>Mercato Inter, Oggi visite mediche per Pereira al San Paolo

Leggi anche–>Calciomercato Inter, Per D’Ambrosio offerti Benassi e Duncan