Calciomercato Inter, Medel si taglia lo stipendio

Grande gesto da parte di Gary Medel. Il cileno, obiettivo numero uno del calciomercato dell’Inter per il centrocampo, si taglia lo stipendio per venire incontro ai nerazzurri, alle prese con qualche problema di troppo nella chiusura della trattativa col Cardiff che negli ultimi giorni ha alzato le pretese per cedere il proprio calciatore, autentico pezzo pregiato di una rosa non altisonante e, quindi, elemento utile per far cassa.

Dopo essere andati vicini alla conclusione dell’accordo per una cifra intorno agli 8 milioni più bonus, il Cardiff ha rilanciato chiedendone 11 all’Inter, con pagamento unico. Ausilio, a questo punto, ha rallentato le trattative chiedendo a Medel un piccolo sacrificio economico per poter giungere più facilmente, viste le poche risorse a disposizione, ad un accordo col Cardiff.

Detto, fatto. Medel si taglia lo stipendio di circa 500 mila euro. Rispetto al milione e 800 mila euro inizialmente previsto, il cileno dovrebbe guadagnare intorno al milione e 300 mila euro. Un sacrificio che l’Inter ha apprezzato non poco e che favorisce di gran lunga la chiusura dell’affare di calciomercato entro Ferragosto. Medel, così, si avvicina ancora di più ai colori nerazzurri: a Milano, i tifosi sono già impazienti di vedere la sua proverbiale grinta agonistica.

Leggi anche–> Medel-Inter, Ausilio: “Trattative avanzate ma non è finita”

Leggi anche–> Zamorano “spedisce” Medel all’Inter

Leggi anche–> Thohir: “Praticamente fatta per Medel”