Calciomercato Inter, Milito vicino al West Ham?

È stato l’eroe del triplete, l’uomo certamente più determinante nel 2010 interista. Ha segnato in tutte le partite che contavano, facendo addirittura una doppietta nella finale di Madrid contro il Bayern Monaco. Insieme a Mourinho, l’immagine di Milito è probabilmente quella che più caratterizza quell’anno irripetibile, ricco di emozioni e trofei. Poi gli infortuni che ne hanno condizionato moltissimo gli anni a seguire, fino all’ultimo bruttissimo stop di 6 mesi durante la partita di Europa Legue contro il Cluj dell’anno passato. Quest’anno, quando sembrava che il peggio fosse ormai alle spalle, ecco un altro inatteso stop che ad Ottobre lo ha fermato per almeno due mesi.

Milito dovrebbe tornare a disposizione del mister a fine Dicembre, quindi disposizione dell’allenatore per la prima dell’anno nuovo, il 6 Gennaio contro la Lazio, ma dall’Inghilterra sono certi che il Principe non giocherà più nemmeno una partita con l’Inter perché nel mercato d’Inverno potrebbe svestire i colori nerazzurri per accasarsi con il West Ham. Secondo quanto riportato dal giornale Mirror, infatti, il manager degli Hammers starebbe per presentare un’offerta all’Inter di Thohir. L’attaccante argentino ha un contratto che lo lega ai nerazzurri fino al Giugno del 2014, ma non è improbabile che l’Inter decida di privarsene già a Gennaio per far cassa e puntare ad uno degli attaccanti di cui si sono fatti i nomi in questi giorni: Osvaldo, Dzeko o Lavezzi.

Pablo Daniel Osvaldo

Mazzarri ha più volte dichiarato di aspettare con ansia il rientro in campo del Principe, definendolo l’attaccante più forte della sua squadra, tuttavia l’instabilità fisica dell’argentino potrebbe far titubare anche l’allenatore toscano. In qual caso l’avventura all’Inter di Milito si potrebbe concludere dopo 4 anni, 156 presenze e 75 reti segnate indossando la maglia nerazzurra. Sarebbe un addio doloroso, perché il Principe è nel cuore dei tifosi nerazzurri che in lui hanno creduto anche dopo il 2010, standogli vicino anche quando la palla non ne voleva proprio sapere di entrare e gli infortuni ne condizionavano le prestazioni.

Leggi anche -> Calciomercato Inter, Lavezzi: “Non penso alle voci di mercato. Sto bene al Psg”

Leggi anche -> Calciomercato Inter, Jovetic a Gennaio?