Calciomercato Inter, Moratti: "C'è l'ambizione di fare una bella squadra"

Non solo derby nelle parole di Massimo Moratti alla fine dell’Assemblea dei soci di oggi. L’ex presidente e proprietario nerazzurro ha voluto parlare anche del futuro dell’Inter e dei piani di calciomercato di Thohir e dei suoi uomini, ribadendo anche la propria fiducia al tecnico Walter Mazzarri, da lui scelto prima di passare la mano al tycoon indonesiano.

Sui progetti di mercato, ecco l’idea di Moratti: “Da un punto di vista calcistico mi sembra che cambi poco, c’è sempre l’ambizione di fare una bella squadra. Ogni anno c’è sempre da completare quello che pensavi di aver già completato precedentemente e quindi comprare nuovi giocatori in certe posizioni, e credo si stiano già muovendo in questo senso. Per il resto è un normale passaggio di proprietà dove a fronte di una persona che garantiva tutto, adesso ci sono delle società, la stessa Inter garantisce. Niente di più di un normale passaggio di proprietà, dove ci sono obiettivi e progetti che spero vengano realizzati, che sarebbero molto interessanti”.

La prossima sarà ancora l’Inter di Mazzarri, anche secondo Moratti: “Questo deve chiederlo a qualcun altro però mi sembra che non ci siano dubbi”. In conclusione, anche una battuta su Mourinho, impegnato contro l’Atletico per qualificarsi alla finale di Champions: “Siamo tutti con lui!”

Leggi anche–> Thohir: “Pronti due acquisti”

Leggi anche–> Mercato Inter, tutti i nomi per giugno