Calciomercato Inter, Pato: "Voglio restare al San Paolo"

Niente Inter per Pato. Il brasiliano, accostato diverse volte ai nerazzurri in questa sessione di calciomercato, si toglie dalla lista dei possibili obiettivi di mercato del club di Thohir. L’ex milanista, ora al San Paolo, era rimasto un nome caldo nonostante l’arrivo di Osvaldo perché da più parti si parla di un altro possibile innesto di Ausilio nel reparto offensivo, soprattutto se Botta, come è probabile che sia, possa lasciare per andare a fare esperienza altrove.

“Ho un contratto fino al 2015 e voglio restare al San Paolo per aiutare la squadra a vincere dei trofei”: sono queste le dichiarazioni con cui Pato si toglie dal calciomercato e manda l’Inter su altre piste. Ausilio, infatti, continuerà a lavorare per capire se ci sono le condizioni per affondare il colpo su un nuovo rinforzo per il reparto avanzato, magari un giocatore capace di giocare sia da seconda punta che da esterno offensivo, fungendo da jolly per favorire cambi di modulo in corso di gara.

Prima della decisiva virata su Osvaldo, il nome di Pato era stato molto in alto nella lista delle preferenze dell’Inter. Il nome del brasiliano, infatti, aveva animato gli esperti di calciomercato che vedevano nel ritorno del Papero a Milano una possibile occasione di rivalsa, magari anche nei confronti di quel Milan col quale Pato è esploso senza però diventare quel campione che tutti si aspettavano.

Leggi anche–> Pato all’Inter? Sportmediaset lancia la bomba di mercato

 

Leggi anche–> Pato-Inter: l’agente Gilmar Veloz ci crede