Calciomercato Inter, riprende la trattativa per Astori

L’Inter non ha mai smesso di pensare a Davide Astori. Negli ultimi giorni, la trattativa di calciomercato tra Cagliari e Lazio si è arenata e questo ha fatto sì che i nerazzurri si reinserissero al tavolo tra il club capitolino e quello sardo, con rinnovate speranze di provare a strappare il difensore centrale al club biancoceleste, che sembrava averlo ormai in pugno, per metterlo presto a disposizione di Walter Mazzarri che, al momento, ha cinque centrali in rosa ma avrebbe bisogno di un innesto qualora Campagnaro non rimanesse a Milano dopo la fine dei Mondiali.

Il Cagliari era partito da una richiesta di 10 milioni, ma al momento si accontenterebbe di 8. Lotito si è spinto fino a 5.5 e a quelle cifre Astori non si muove dalla Sardegna. Il ragazzo, però, spinge per andare via e l’Inter sarebbe soluzione gradita, anche perché i nerazzurri sembrano aver abbandonato l’idea di acquistarlo e di parcheggiarlo per un altro anno al Cagliari. Astori vorrebbe subito andare in una nuova piazza e, dopo le ultime notizie su Rolando (il presidente del Porto lo ha tolto dal mercato), Astori potrebbe far comodo sin da subito.

L’interesse per Astori è forte in questo calciomercato, ma l’Inter non vuole svenarsi: il suo contratto scade tra un anno e non c’è alcuna intenzione di spendere una fortuna per un calciatore che, già a gennaio 2015, potrebbe essere preso a parametro zero. L’Inter, quindi, torna vigile sul difensore del Cagliari ed è pronta ad una nuova offerta da formulare al ds Marroccu in questa sessione di calciomercato: sarà quella giusta per battere la concorrenza della Lazio?

Leggi anche–> Inter, piace Astori per la difesa

Leggi anche–> Lazio: Lotito vuole regalare Astori a Pioli

Leggi anche–> Difesa Inter, Rolando non torna