Calciomercato Inter, riscatto di Rolando: Thohir tratta col Porto

Una delle operazioni del calciomercato dell’Inter è il riscatto di Rolando. Il portoghese è tornato al Porto per fine prestito ma Mazzarri vorrebbe riaverlo con sé per la propria difesa. Thohir, per questo, sta trattando col club lusitano per cercare di abbassare le pretese per il cartellino del giocatore che in passato non aveva nascosto la voglia di rimanere a Milano per giocarsi le sue carte dopo un campionato comunque positivo a livello individuale.

Il Porto al momento è fermo sulla sua richiesta: 5.5-6 milioni per il cartellino di Rolando. Troppi per Thohir e per l’Inter, considerando che Rolando si avvia verso i 30 anni e ha il contratto in scadenza coi Dragoes nel 2015. Il presidente nerazzurro vorrebbe arrivare almeno a 3.5 milioni, ma l’impressione è che a quota 4 l’affare si possa chiudere.

Visti i tempi del calciomercato, l’Inter non potrebbe disporre di Rolando, qualora la trattativa col Porto andasse a buon fine, prima del ritiro di Pinzolo. L’unica cosa certa è che Thohir non cederà alle richieste del Porto e se i lusitani dovessero continuare a restare fermi sulle loro pretese Rolando rimarrà in Portogallo per la prossima stagione o, al massimo, andrà al Besiktas che lo ha cercato.

Leggi anche–> Ag. Rolando: “Decisivo il parere del ragazzo”

Leggi anche–> Inter-Porto: continua la trattativa per Rolando

Leggi anche–> Besiktas su Rolando: Inter beffata?