Calciomercato Inter, Thohir: "Servono acquisti per essere competitivi in Campionato e Champions"

Il presidente Erick Thohir, ora in Italia per una serie di impegni legati alla gestione dell’Inter, si è lasciato andare ad una serie di dichiarazioni nelle quali ha toccato anche uno dei temi più caldi di questo periodo e dei prossimi mesi: il calciomercato. Il patron indonesiano, conscio dell’attuale situazione della rosa, ha preannunciato l’importanza di alcuni acquisti per tornare ad essere competitivi sia in Campionato che in Europa, in particolare in Champions League, obiettivo numero uno per la prossima annata.

Queste le parole del tycoon asiatico: “Adesso in difesa abbiamo gente come Nagatomo, Juan Jeus, Vidic, quindi siamo messi bene. A centrocampo c’è gente come Hernanes e Kovacic e in attacco Palacio e Icardi, penso quindi che siamo abbastanza a buon punto. C’è però bisogno di aggiungere giocatori in modo da essere competitivi in campionato e Champions. Il problema dell’industria calcio è il fatto di cambiare giocatori e allenatore, ma le grandi squadre come Barcellona e Ajax rimangono le stesse almeno per 2-3 anni e poi fanno le loro valutazioni.”

Infine, ancora una volta, Thohir conferma la sua fiducia a Mazzarri: “Noi siamo felici conWalter Mazzarri, è solido al suo posto; dobbiamo dargli un altro anno rispettando il contratto.”

Leggi anche–> Inter, tutte le manovre per giugno

Leggi anche–> Mercato Inter: tutti i giocatori in lista di sbarco

Leggi anche–> Fassone: “Mazzarri ancora all’Inter”

Leggi anche–> Inter, obiettivo Widmer