Calciomercato Inter: Tousart del Lione per il centrocampo?

I nerazzurri provano a rafforzare il reparto mediano in vista della prossima stagione. Il talento francese viene valutato oltre 25 milioni.

Spunta un nome nuovo per il centrocampo dell’Inter, è quello di Tousart, giocatore in forza al Lione. Chiuso per Stefan De Vrij ed ormai quasi fatta per Asamoah dalla Juventus, Ausilio e Sabatini possono concentrarsi sui restanti reparti per allestire una squadra di primissimo piano.

Barella e Tousart 

Vi avevamo già annunciato anche l’arrivo di Lautaro Martinez in attacco, dunque ai dirigenti neroazzurri serve lavorare nella zona nevralgica del campo. L’Inter ha assoluto bisogno di un regista e di una mezz’ala di qualità. Il nome di Barella, accostato alla Roma, resta di assoluta attualità in casa nerazzurra, poiché la mezzala cagliaritana sembra incarnare le qualità del centrocampista moderno. Grandi doti atletiche e facilità di inserimento alle spalle degli attaccanti. Inoltre ha una discreta qualità tecnica che ne fanno un giocatore completo, giovane e dal profilo sicuramente interessante. L’inserimento dei giallorossi nella corsa al talento rossoblu complica ulteriormente i piani di Ausilio, che sperava di anticipare la concorrenza e non incorrere in aste. Ma le cose sono andate molto diversamente, dunque bisognerà attendere la fine della stagione e capire l’Inter dove sarà.

In cabina di regia invece si segue con estremo interesse il gioiellino del Olimpique Lione, Lucas Tousart. Osservatori dell’Inter erano in tribuna durante il match di Europa League, valido per la qualificazione ai quarti, tra Lione e Cska. Il regista francese è considerato uno dei migliori prospetti transalpini e per questo emissari neroazzurri lo stanno seguendo anche nelle partite con la Nazionale francese Under 21. Il Lione chiede oltre 25 milioni per privarsi del suo gioiello e ad oggi paiono troppi per le casse neroazzurre. Bisognerà trattare con i transalpini e provare a scendere di prezzo.

La necessità in mezzo al campo 

Appare evidente come l’obiettivo dei dirigenti interisti sia quello di rinforzare il centrocampo inserendo ulteriore qualità e giocatori in grado di far partire l’azione dal basso. Nella sfida contro la Sampdoria si è vista tutta la qualità e utilità di Rafinha, ma il brasiliano è di proprietà del Barcellona e sulla sua testa pende un riscatto da oltre 35 milioni di euro. Troppi per le casse dell’Inter che però attorno al talento verdeoro vorrebbe costruire il centrocampo del futuro. Con il Barcellona si potrà trattare, ma di sicuro nella trattativa verrà fatto il nome di Milan Skriniar.

Il difensore slovacco piace molto al Barcellona e potrebbe rientrare in una eventuale trattativa per Rafinha, ma ad oggi i dirigenti neroazzurri sono restii a privarsi dell’ex Sampdoria. Con l’acquisto di De Vrij e la permanenza di Skriniar la squadra nerazzurra si sarebbe assicurata la difesa per i prossimi anni. In ogni caso per il centrocampo dell’Inter, spunta un nome nuovo, quello di Toussart del Lione, vedremo se la trattativa andrà avanti nelle prossime settimane.