Calciomercato Inter: Verdi e Kluivert nuovi obiettivi

Ausilio ha quasi il si del giocatore bolognese, ma sonda anche piste alternative. Kluivert molto più di una suggestione.

Archiviato il campionato e scongiurato un nuovo 5 maggio, che avrebbe avuto il sapore amaro di una beffa, l’Inter inizia a programmare il prossimo mercato con più serenità e una certezza: non sfigurare in Champions League. Sì perché, dopo 7 lunghi anni, quella musichetta tornerà a riecheggiare tra le mura amiche di San Siro e presentarsi al meglio per la proprietà cinese diventa un obbligo morale e finanziario.

Siamo al lavoro per alzare ulteriormente l’asticella. Ora puntiamo lo scudetto” afferma l’A.D. nerazzurro Alessandro Antonello. Un progetto ambizioso che adesso deve trovare risposte sul mercato al fine di competere su due fronti importanti.

Il bilancio entro il 30 giugno

Ausilio è impegnato in un duplice lavoro: far quadrare i conti entro il 30 giugno e provare a trattenere Cancelo e Rafinha. Se le, ormai certe, cessioni di Kondogbia e Nagatomo porteranno a bilancio una plusvalenza di 10 milioni, ne mancano ancora 30 per far quadrare i conti e in quest’ottica le cessioni di alcuni giovani interessanti, come Pinamonti, possono risultare importanti.

Anche i primi tre colpi messi a segno, di cui due a costo zero e tolti a dirette concorrenti, segnano l’ottimo lavoro fatto fin qui da Ausilio. De Vrij, Asamoah e Martinez sono colpi di sicuro effetto, ma la mission impossible resta quella di trattenere Cancelo e Rafinha. Per il portoghese si proverà a far scendere il prezzo, magari inserendo quell’Eder che piace dalle parti di Valencia; discorso diverso per il brasiliano che ha già espresso la volontà di restare in nerazzurro. Il Barcellona ha Coutinho e potrebbe presto ritrovarsi anche le petit diable Griezmann in rosa, dunque Rafinha vedrebbe solo la panchina. Inoltre il club non ha urgenza di monetizzare e dunque potrebbe anche accettare un ulteriore prestito con obbligo di riscatto nel 2019.

Verdi e Politano

L’obiettivo dichiarato in queste ore è Simone Verdi. Il 9 bolognese dovrebbe sostituire Candreva, quest’anno spesso criticato e contestato, e secondo indiscrezioni di D.S. interista si sarebbe portato molto avanti nelle trattative con l’entourage del calciatore. Anche Politano è nel mirino di Ausilio che il Sassuolo valuta circa 30 Milioni. Infine resta il sogno di portare a Milano, sponda nerazzurra, un figlio d’arte: Justin Kluivert. Il talento olandese attualmente gioca nell’Ajax, ma con il contratto in scadenza nel 2019. E se non rinnovasse?

In mezzo al campo invece l’obiettivo è William Carvalho con Kevin Strootman, qualora la Roma abbassasse le pretese. In lizza anche Barella del Cagliari, mentre quasi impossibile il ritorno di Kovacic. Il mercato Inter è pronto a decollare.