Calciomercato Juve 2016: Benatia o Marquinhos per il futuro?

Il reparto difensivo sarà uno dei temi principali del prossimo mercato estivo della Juventus; la retroguardia bianconera offre ampie garanzie con il trio dei titolarissimi BarzagliChielliniBonucci ma l’età è un fattore da non trascurare così come la necessità di arricchire il pacchetto difensivo con qualche alternativa valida oltre a Rugani dato che Caceres è vicino all’addio.

La dirigenza bianconera sta già lavorando su vari fronti per regalare a Massimiliano Allegri un rinforzo importante per la prossima stagione, i due nomi più caldi sono quelli di Marquinhos e Mehdi Benatia; per quanto riguarda il difensore del Psg c’è un forte interesse del Barcellona, infatti si parla di un’offerta di 30 milioni di euro presentata dal club blaugrana. Quasi impossibile battere la concorrenza dei catalani mentre sembra più percorribile la pista che porta a Benatia.

Il centrale difensivo del Bayern Monaco è il primo obiettivo della dirigenza bianconera. In Germania sono certi che la Juventus abbia già trovato un accordo col Bayern per la cifra di 23 milioni, la stessa cifra che il club tedesco dovrà pagare per riscattare Kinglsey Coman. L’idea è quella di proporre uno scambio ai bavaresi così che le due società realizzerebbero uno scambio alla pari in termini economici. Tuttavia i problemi fisici di Benatia ne rendono difficile l’acquisto a titolo definitivo e più semplice la formula del prestito con riscatto per testare la condizione del giocatore

Dal canto suo il difensore marocchino sarebbe entusiasta di tornare in Italia, con la maglia del Bayern non è riuscito ad esprimersi al massimo e spera che l’eventuale ritorno in Serie A lo faccia tornare sui livelli visti prima all’Udinese e poi alla Roma. Inoltre Benatia sembrerebbe disposto anche a ridursi lo stipendio per vestire la maglia della Juventus.