Calciomercato Juve 2016, Bernardo Silva per il centrocampo

Bernardo Silva, nome che da tempo gira in orbita Juventus e adesso a pochi mesi dal mercato estivo torna a risuonare dopo le voci sulla possibile cessione di Pogba.

Ricapitoliamo: la Juve, Bernardo Silva e il Monaco hanno avuto già dei contatti lo scorso gennaio nel mercato invernale; i bianconeri avevano messo sul piatto un offerta di prestito oneroso con diritto di riscatto. I monegaschi rispedirono al mittente l’offerta sparando alto sul prezzo del cartellino. Hanno chiesto 30 milioni per il centrocampista portoghese.

Con poco meno di un mese e mezzo di campionato da giocare la Juventus inizia già a muoversi per la prossima stagione. Bernardo Silva è diventato l’obiettivo numero uno a centrocampo, dopo le difficoltà per Gundogan e Mkhitaryan.

Il trequartista portoghese ha il profilo giusto: giovane di 21 anni, con esperienza internazionale, polivalente dato che può giocare sia in posizione avanzata che in regia.

I bianconeri per averlo sono disposti a sborsare una cifra tra i 20-22 milioni di euro, sicuramente non i 30 chiesti dal Monaco. Il talento del giocatore non è in discussione ma ci sono ancora molti margini di trattativa.