Calciomercato Juve 2016, Gazzetta dello Sport: City su Alex Sandro

Le prestazioni fornite nelle ultime partite da Alex Sandro hanno spazzato via i dubbi della stampa e di alcuni tifosi, che consideravano eccessiva la spesa di 26 milioni fatta dai bianconeri in estate, per strapparlo da una “bottega” carissima come quella del Porto.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il Manchester City, battuto dai campioni d’Italia mercoledì scorso dal gol di Mandzukic, assistito proprio dal brasiliano, avrebbe offerto 40 milioni per il terzino classe ’91, incassando un secco “no” dal direttore generale Beppe Marotta. A giugno, le due società potrebbero sedersi nuovamente al tavolo delle trattative per parlare di Nasri e Aguero, due giocatori che piacciono tantissimo sia all’amministratore delegato juventino sia a Massimiliano Allegri. Il prezzo del cartellino del francese si aggira intorno ai 25 milioni di euro, mentre l’argentino costringerebbe Andrea Agnelli a tirar fuori almeno 45 milioni: Alex Sandro potrebbe essere una valida pedina di scambio, staremo a vedere.

Gli inglesi, in estate, prima che la Vecchia Signora chiudesse l’affare con i portoghesi, avevano deciso di non formulare alcuna offerta, fiduciosi di poterlo mettere sotto contratto nel 2016 a costo zero: mossa sbagliata.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, Nasri idea per gennaio?

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, Lavezzi o Jesus Navas per Allegri?