Calciomercato Juve 2016, Neto tra Everton e Besiktas

Il brasiliano sempre più lontano da Torino.

Norberto Neto può dirsi protagonista non tanto della stagione quanto del calciomercato visto che ogni giorno si parla sempre di lui. Il portiere vuole giocare di più e per farlo deve salutare la Juventus.

La dirigenza bianconera, in accordo con il giocatore, non ostacolerebbe nessun tipo di trattativa a patto che si parli di prestito, magari biennale, oppure di offerte a due cifre. Queste sono le condizioni che Marotta chiede a coloro i quali vogliono l’ex Viola.

I club interessati all’estremo difensore brasiliano sono Everton e Besiktas. Gli inglesi hanno tante sterline da investire e stanno pensando di rinnovare il parco portieri mentre i turchi sarebbero disposti anche a trattare per un prestito e sono stati i primi a contattare la Juventus già nella sessione di mercato invernale.

In qualsiasi caso, Neto, non ha fretta di decidere anche se la cosa certa pare essere il suo addio ai bianconeri.