Calciomercato Juve 2016, Pjanic erede di Marchisio?

Come sarebbe la squadra di Allegri con il bosniaco in mediana.

Miralem Pjanic è un grandissimo giocatore, non lo dicono solamente gli addetti ai lavori ma anche i numeri; 12 goal e 13 assist. Il centrocampista sarebbe il rinforzo ideale per l’idea tattica del tecnico toscano dato che per caratteristiche è molto simile a Pirlo e con un Marchisio a mezzo servizio che tornerà solamente a metà ottobre sarebbe indispensabile.

L’ex Lione ha qualità palla al piede, visione di gioco, geometrie e soprattutto garantisce segnature dai calci piazzati, proprio come faceva il “Maestro“. A 26 anni compiuti e nessun trofeo troverebbe nella Juventus la squadra ideale per le sue aspettative e per le sue caratteristiche. Allegri impazzisce per lui e soprattutto la Vecchia Signora costruirebbe un centrocampo favoloso con Khedira, Pogba, lo stesso Pjanic e Marchisio. Chi potrebbe sognare una mediana del genere?

La trattativa sembra in stato avanzato anche perchè la società sarebbe disposta a pagare i 38 milioni della clausola rescissoria che non sono neanche una cifra tanto indecente visto il mercato di oggi in cui i giocatori vengono strapagati.

In qualsiasi caso, nulla è ancora scritto e deciso.