Calciomercato Juve: acquisti e trattative aggiornate al 27 Giugno 2014

A tre giorni dalla fine di Giugno la Juventus mette a segno il primo colpo in ottica futura: si tratta di Stefano Sturaro, talentuoso centrocampista del Genoa che vestirà la maglia bianconera dalla prossima stagione. Nel 2014-2015, infatti, Sturaro rimarrà al Ferraris per acquisire ulteriore esperienza ed accumulare presenze, poi a fine campionato raggiungerà i nuovi compagni a Vinovo. Per lui la società piemontese spenderà 5 milioni di euro, che potrebbero arrivare a 8 grazie ai bonus.

Ecco il quadro completo degli affari bianconeri aggiornati al 27 Giugno 2014

ACQUISTI UFFICIALI: Isla (Riscattato dall’Udinese), Sorensen (Riscattato dal Bologna), Pasquato (Riscattato dal Bologna),

ACQUISTI UFFICIOSI: Sturaro (Genoa), Coman (Psg), Moreno (Barcellona)

CESSIONI UFFICIALI: Zaza (Sassuolo), Osvaldo (Fine prestito Southampton)

CESSIONI UFFICIOSE: Nessuna

TRATTATIVE

MERCATO IN ENTRATA – Dopo Sturaro Marotta vuole continuare a guardare in ottica futura, cercando di strappare il talento argentino Iturbe al Verona e alla spietata concorrenza. SU di lui ci sono almeno 5 club, ma la Juventus potrebbe utilizzare delle contropartite tecniche per convincere il D.s. Sogliano. Sempre vivo anche l’affare Morata, che potrebbe sbarcare a Torino solo se dovesse arrivare un altro attaccante alla corte di Carlo Ancelotti, mentre tutto sembra fermo per Alexis Sanchez, destinato a rimanere in blaugrana agli ordini di Luis Henrique, a meno che la Juve non si decida ad offrire una cifra compresa tra i 25 e i 30 milioni di euro: il cileno ha infatti manifestato più volte la sua intenzione di trasferirsi a Torino, ma il mancato accordo con il Barça potrebbe frenare la trattativa in maniera definitiva.

DIFESA: Sono tanti i nomi di difensori accostati alla Juventus in queste ore, ma quasi sicuramente nessuno arriverà prima della cessione di Peluso. Il più gettonato è Savic della Fiorentina, ma anche Balanta del River e Rojo dello Sporting Lisbona rimangono in prima fila. Secondo il “Corriere Fiorentino” anche Versaljko potrebbe rientrare in ottica Juve, ma per arrivare a lui i bianconeri dovrebbero superare la concorrenza di Pradè.

MERCATO IN USCITA – Come detto in precedenza, il destino di Peluso è sempre più lontano dallo Stadium. Verona e Sassuolo fanno a sportellate per assicurarsi l’ex difensore dell’Atalanta, mentre il Cesena avrebbe avanzato una richiesta di prestito per il giovane Bouy. Anche per l’islandese Magnusson si prospetta un altro anno in prestito, e dopo la sfortunata esperienza spezina potrebbe arrivare il trasferimento ad Avellino, squadra che ha già dimostrato di puntare ampiamente sui giovani. ANcora incerti i futuri di QUagliarella e Vucinic: i due potrebbero continuare a giocare insieme, anche se con un’altra maglia (si ipotizza quella della Fiorentina).

Leggi anche –> Mercato Juve, aggiornamenti al 26 Giugno 2014

Leggi anche –> Sturaro alla Juve, DI Marzio lancia la notizia

Leggi anche –> Mercato Juve 2014-2015: piace Rojo dello Sporting Lisbona