Calciomercato Juve: acquisti e trattative al 21 Luglio 2014

Con l’inizio della niova settimana la Juventus ufficializza un nuovo arrivo: attraverso il suo sito internet, infatti, il sodalizio bianconero ha reso noto l’accordo con il difensore francese Patrice Evra, che ha firmato un biennle con la squadra Campione d’Italia dopo aver parlato telefonicamente con il nuovo tecnico Max Allegri. Terzino veloce ed esperto, Evra era stato richiesto anche da Antonio Conte, ed è il calciatore indicato per trasformare la difesa bianconera e passare dal 3-5-2 al 4-3-3.

L’annuncio arriva poche ore dopo l’acquisto ufficiale di Alvaro Morata, giovane bomber spagnolo arrivato alla Juventus dal Real Madrid.

Ecco tutte le altre trattative di mercato aggiornate al 21 Luglio 2014

MERCATO IN ENTRATA – Dopo il doppio colpo Evra-Morata la dirigenza bianconera ha intenzione di concentrarsi solo ed esclusivamente sul reparto arretrato. Il parco attaccanti è quasi completo (forse arriverà un altro calciatore, ma non a breve), mentre in difesa c’è la necessità di ovviare all’assenza dell’infortunato Barzagli, che non potrà scendere in campo almeno fino ad Ottobre. I nomi caldi sono sempre quelli di Nastasic e Balanta, ma non bisogna sottovalutare l’ipotesi Astori, da sempre considerato un “pupillo” di Max Allegri. Per arrivare al centrale del Cagliari, però, la Juve dovrà superare la concorrenza della Lazio, che in difesa punta, oltre ad Astori, anche ad Angelo Ogbonna.

A centrocampo sembra essere definitivamente arenata la trattativa Guarin, finito nel mirino di diversi club stranieri. Il colombiano potrebbe lasciare l’Inter ma quasi sicuramente non vestirà icolori bianconeri la prossima stagione.

MERCATO IN USCITA – Non si attendono grosse novità nemmeno per quanto riguarda il capitolo cessioni. Le urgenze principali erano quelle di “piazzare” Peluso, Vucinic e Quagliarella, e adesso gli unici calciatori in lista di sbarco sono Motta e De Ceglie, rientrati dopo 6 mesi di prestito al Genoa. Per il terzino aostano c’è l’interesse del Palermo, mentre l’ex catanese piace molto all’estero, specie allo Zenit di San Pietroburgo e al Qpr. Potrebbe cambiare casacca, dopo due stagioni particolarmente tormentate, anche Simone Pepe: l’ex ala dell’Udinese piace al Cesena neo promosso, ma soprattutto non piace ad Allegri (che non potrebbe utilizzarlo nel suo 4-3-1-2).

Leggi anche –> Ufficiale: Evra alla Juventus

Leggi anche –> Patrice Evra alla Juve, il francese firma con i bianconeri

Leggi anche –> Marco Motta in uscita, lo vuole il QPR