Calciomercato Juve: dopo i "no" di Marotta il Real molla per Vidal

«Io al Real? Sarebbe bello giocare a Madrid, vedremo cosa succederà in futuro»: queste le parole di Arturo Vidal subito dopo la partita tra Real Madrid e Juventus tenutasi verso la fine di ottobre. Il centrocampista juventino, in quell’occasione, aveva dichiarato esplicitamente l’attrazione che provava per i Galacticos. Il calciatore disse che il Real Madrid è una squadra in grado di vincere tutto, Champions League compresa, e, perciò, meritevole di un occhio di riguardo.

Dopo quelle dichiarazioni, la squadra Spagnola non esitò a sondare il campo e a tenere la Juventus con il fiato sul collo. Il Real, infatti, sino a poche ore fa ha considerato come una possibilità per niente remota l’acquisto di Arturo Vidal, attualmente tra i centrocampisti più forti al mondo. Questo interesse, però, sembra svanito.

Juventus-Milan Vidal

La Juventus, probabilmente, ha blindato bene il calciatore per preservare la rosa del futuro. L’addio di Pirlo, che sembra un’eventualità ogni giorno più concreta, ha preoccupato la dirigenza bianconera che, come è ovvio che sia, si è vista obbligata a tenere intatta la qualità della squadra trattenendo il campione Cileno.

Un altro calciatore che era finito nel mirino del Real Madrid è stato Paul Pogba. Anche egli, però, sembra non rientrare più tra gli obiettivi dei Galacticos.

Leggi anche –> Juventus-Avellino: ultima partita in bianconero per Quagliarella?

Leggi anche –> Calciomercato Juventus: Vucinic in Premier League e Nani in bianconero?